#RomaFF15: la forza del cinema italiano

Si inaugura oggi a Roma la 15esima edizione della Festa del Cinema

Ci siamo! Si inaugura oggi a Roma la 15esima edizione della Festa del Cinema con il titolo d’animazione Soul che – destinato alle nuove generazioni – è di per sé un inno al futuro e alla speranza.

Ma in questi giorni difficili, i fari sono tutti puntati sul cinema italiano che sarà il vero protagonista dell’intera prossima stagione. Tra i titoli Vision, grandissima attesa per il documentario Mi chiamo Francesco Totti che vedremo in proiezione ufficiale sabato 17 ottobre.

Il film, diretto da Alex Infascelli e prodotto da The Apartment e Wildside, con Capri Entertainment e Vision Distribution, è tratto dal libro Un Capitano scritto da Francesco Totti con Paolo Condò, ed è il racconto intimo di uno sportivo ammirato in tutto il mondo e di un uomo che è entrato nel cuore di tifosi e non. Per il grande pubblico, il film evento sarà disponibile in sala soltanto nei giorni 19, 20 e 21 ottobre.

Sarà poi la volta di Shadows, in concorso alla 18esima edizione di Alice nella città, la sezione parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata ai giovani e alle famiglie. Il secondo lungometraggio di Carlo Lavagna, prodotto da Ascent Film con Rai Cinema in coproduzione con Feline Films, è un thriller psicologico con un cast internazionale tutto al femminile: Mia Threapleton (figlia di Kate Winslet), Lola Petticrew e Saskia Reeves. Distribuito da Vision, sarà nei cinema il 16, 17 e 18 novembre.

Chiude la kermesse il 24 ottobre Cosa sarà, il nuovo film di Francesco Bruni con Kim Rossi Stuart, Lorenza Indovina e Barbara Ronchi. Prodotto da Palomar e Vision Distribution, è la storia di Bruno Salvati, alter ego del regista, che in un momento particolare della sua vita scopre di avere una forma di leucemia. E sarà proprio questo drammatico evento a permettere a Bruno di intraprendere un percorso di rinascita che cambierà per sempre i rapporti all’interno della famiglia. Un film coraggioso e commovente ma anche pieno di leggerezza e positività.

In via eccezionale il film sarà nelle sale italiane dal 24 ottobre, in contemporanea con la proiezione ufficiale alla Festa del Cinema di Roma.

 

Un grazie di cuore va a tutto il pubblico e agli appassionati che sceglieranno di premiare il cinema italiano nei prossimi mesi. Perché la settima arte possa continuare a regalarci emozioni, a farci piangere, ridere e sognare. Come solo accade di fronte al grande schermo.

NEWS

Al via le riprese del sequel di “Come ...

"Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto"

Vai all'articolo

TUTTI PER 1 – 1 PER TUTTI

I Moschettieri del Re di Giovanni Veronesi sono tornati!

Vai all'articolo

LEI MI PARLA ANCORA

Partono le riprese del nuovo film di Pupi Avati

Vai all'articolo