Le otto montagne sarà presentato al Festival di Cannes

Le otto montagne, tratto dall’omonimo libro di Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega 2017, con Luca Marinelli e Alessandro Borghi, sarà presentato in anteprima mondiale nella selezione ufficiale della 75° edizione del prestigioso festival francese.

 

La pellicola racconta una storia di amicizia, di padri e di figli e delle scelte che facciamo nella vita che ci viene data, sullo sfondo delle montagne che dobbiamo scalare fisicamente e psicologicamente. Una storia universale sull’inesorabile ricerca del conoscere se stessi e al contempo di essere fedeli agli altri.

 

Scritto e diretto dal regista belga Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch, il film vede nel cast oltre a Marinelli e Borghi, anche Filippo Timi ed Elena Lietti.

Prodotto da Mario Gianani e Lorenzo Gangarossa per Wildside, società del gruppo Fremantle, e co-prodotto da Vision Distribution in collaborazione con Sky. Vision curerà anche la distribuzione a livello internazionale.

ARTICOLI CORRELATI

NEWS

Laggiù qualcuno mi ama, il documentario sul grande ...

Scritto da Mario Martone e Anna Pavignano, compagna di vita e di lavoro di Troisi

Vai all'articolo

Notte Fantasma approda alla sezione Orizzonti Extra di ...

Vai all'articolo

Bones and all in competizione alla 79° Mostra Internazionale ...

Diretto da Luca Guadagnino e scritto dal suo collaboratore di una vita David Kajganich

Vai all'articolo